Marchi:

JBL Stage A130

250,00 

Esaurito

Contattaci per il prezzo e i tempi di consegna!

Prenotato

Non disponibile - Puoi ordinarlo

Categoria: Marchi:
Garanzia Ufficiale
Trasporto Tracciato
Trasporto Tracciato

Diffusore da stand a 2 vie in bass reflex. Woofer da 13cm con cono in Polycellulosa e tweeter a compressione in alluminio da 2,5cm, con sistema HDI (High Definition Imaging) a guida d’onda. Potenza da 20 a 125W. Risposta in frequenza: 55Hz-40kHz. Impedenza 6 Ohm. Sensibilità (2.83V@1m) 86dB. Dimensioni (LxAxP) 19x32x23cm. Peso 5,4Kg.

 

Stage, il nuovo entry-level di JBL
Linea di ingresso del costruttore americano eredita tutte le più sperimentate tecnologie dei fratelli maggiori, ma offrendo uno sbalorditivo rapporto qualità/prezzo

Stage non è -di certo- la solita linea entry-level dove dietro più che ricerca e sviluppo c’è il volersi accaparrare una fetta di mercato.

JBL -come del resto testimoniano gli oltre 50 anni di successi- non lascia nulla per scontato, e ogni altoparlante, vite, connettore, cross-over, insomma, qualsiasi dettaglio di ogni prodotto, è frutto di scelte precise, puntuali, di un “pensiero”. Tanto che il tweaking, anche di prodotti vintage da parte degli appassionati del marchio, è spesso ridotto all’osso.

E anche dietro la Serie Stage, c’è un preciso pensiero.
Sono state sviluppate nel centro di ricerca e sviluppo Harman Acoustic Center di Northridge (LA) da un team capitanato da An Nguyen, già padre della Serie HDI e di alcuni altri prodotti, tra i quali le nuove L52. La loro complessa progettazione è durata anni, e si è basata su test di ascolto alternati a sessioni di misura, in modo da trovare il giusto equilibrio con il tecnicismo puro. Stage sono state concepite mettendo al centro dell’attenzione timbrica e direttività, parametri ritenuti di assoluta importanza da JBL, e molto critici da ottimizzare. In un ambiente domestico, infatti, oltre alle radiazioni dirette, siamo investiti da una enorme quantità di informazioni provenienti dalle riflessioni, vicine e lontane. Migliorare la direttività significa fare in modo che la maggior parte dell’emissione diretta possa raggiungere l’ascoltatore, diminuendo drasticamente -di conseguenza- le cancellazioni dovute all’ambiente. Per fare questo nella Serie Stage sono state usate le trombe a compressione HDI per concentrare la dispersione del Tweeter da 2,5 cm con cupola in alluminio, ottimizzandola al contempo con l’emissione alle medie frequenze.

Trombe HDI, già utilizzate nella omonima serie, e frutto di anni di ricerca e provenienti -come disegno- da quelle messe a punto per i diffusori top di gamma Summit: la loro efficacia è sorprendente. Le ricerche di Harman sulla Serie Stage non si sono ovviamente fermate alla porzione alta dello spettro. Sui modelli da pavimento è stato infatti utilizzato il crossover brevettato a due vie e mezzo, con taglio a 2 kHz sul tweeter e a 1,4kHz tra un woofer e l’altro, in modo da far trovare un solo altoparlante a riprodurre il delicato intervallo tra 1,4 kHz e 2 kHz, mentre entrambe i driver si accordano fino al loro limite fisico inferiore, attraverso un doppio tubo di accordo in bass-reflex per evitare turbolenze. A proposito di woofer, le membrane sono in policellulosa, e hanno la stessa struttura della Serie L seppure con semplificazioni in ordine alla struttura del cestello e al magnete. Tutti i prodotti, dotati di morsettiera a 4 ingressi che permette il bi-amping/bi-wiring, sono caratterizzati da alta efficienza e una impedenza di 6 ohm, in modo da potersi adattare a qualsiasi amplificatore, sia stereo che Home Cinema, senza rappresentare un carico difficile.
I prodotti della Serie Stage sono ben 9, tutti caratterizzati -subwoofer a parte- dal tweeter a cupola in alluminio da 2,5 cm con caricamento a tromba HDI di dimensioni mutevoli secondo la grandezza del diffusore. Di questi 9, 2 sono canali centrali, 2 i subwoofer, sempre 2 i diffusori da scaffale e i rimanenti 3 sono casse da pavimento. A120 e A130 i bookshelf compatti, con woofer rispettivamente da 13cm il primo e 11cm il secondo, A170, A180 e A190 i tre diffusori a torre, con doppio woofer a partire dai 13 cm per la A170, poi 16,5 cm per la A180 e infine 2x20cm per la A190, che rappresenta il capostipite della Serie Stage. A135C è poi il centrale compatto dotato di ben 6 driver da 7,6 cm e bass-reflex laterale che per la sua particolare conformazione si adatta perfettamente a essere sistemato sotto un TV anche di grandi dimensioni. A125C è invece il centrale classico, con doppio woofer da 13 cm e accordo posteriore. I subwoofer attivi con caricamento reflex sono due, il potente Sub A120P con driver da 30cm e amplificatore da 250W e A100P con driver da 25cm e una potenza di 150W. I prodotti sono tutti già disponibili nel colore nero.

Prodotti correlati
Martin Logan Motion B10
1.275,00 
Add to Wishlist
nuovo
Wharfedale Elysian 2
6.190,00 
Add to Wishlist
nuovo
ProAc Response D2
4.475,00 
Add to Wishlist
nuovo
Richiedi informazioni sui tempi di consegna per questo prodotto
JBL Stage A130
Richiedi informazioni sui tempi di consegna per questo prodotto

Trade up: McIntosh MA252 -> McIntosh MA352